Direzione e Destinazione fanno rima con…

Ciao Amico/a Follower é un po’ che non scrivo, ho avuto modo così di riflettere su tante cose… Recentemente ho ottenuto un nuovo traguardo personale, ho avuto conferme lavorative e parecchia soddisfazione. Il bello sai qual è? E’ che non mi sono mai preoccupato della destinazione o per dirlo in altri termini, obiettivo. Certo sapevo cosa stavo facendo e per cosa, ma la mia attenzione e le mie energie erano focalizzate su come mi piace fare tutti i passi necessari. Tutti intorno a me mi chiedevano: “oh allora quando ottieni quello o questo?”, oppure “guarda che manca poco al termine!”.

Ti é mai capitato? E allora ho pensato mentre guidavo, Destinazione o Direzione, dove bisogna guardare? Dove bisogna focalizzarsi? Facciamo un esempio…
… Prima di salire in macchina decidi dove andare, al volo programmi l’itinerario da seguire e parti… Mentre guidi la tua attenzione non è più verso la destinazione, a volte segui la strada senza neanche renderti conto, in maniera automatica ti ritrovi ad un punto senza neanche accorgetene; ma sono sicuro che sei ben attento ad ogni incrocio, ad ogni imprevisto e ad ogni ostacolo che si incontra nella guida giusto?
E allora perchè invece a scuola, al lavoro non funziona così? Si da per scontato ogni imprevisto e tutte le attenzioni sono rivolte alla destinazione… e a tutto ciò che compone la direzione intrapresa? Il valore di ogni singolo passetto? direzione1

Forse è capitato solo a me, ma ogni volta che mi focalizzo sulla destinazione sull’obiettivo, mi stresso mi innervosisco e spesso “canno”, manco l’obiettivo. Invece quando mi chiedo “Quale direzione sto prendendo?”, “Quali sono i singoli passi, gesti e azioni, da compiere?”, gli obiettivi arrivano e neanche mi rendo conto, e sai perchè? Perchè se abiti a Milano e vuoi andare a Roma e prendi l’autostrada direzione Lugano, il tuo obiettivo per quanto ben formato, misurabile eccetera, sarà sempre più lontano… Se la direzione è giusta il tuo obiettivo la destinazione finale si avvicina, magari più o memo velocemente ma si avvicina… E allora prima di scegliere la destinazione pensa al valore della direzione intrapresa… e tornando al titolo dell’articolo Direzione e Destinazione fanno rima con…
… AZIONE. Senza di quella purtroppo non succederà mai nulla. E ora mi farò odiare da tanti guru della formazione o tanti motivatori… In tutti i lavori, in tutte le aziende e nella vita personale privata l’unico modo per ottenere qualcosa o comunemente “successo”,
c’è un unico grande segreto: F.A.R.E.
F di fiducia in se; A di agire altrimenti niente; R di Reagire cioè continuare ad agire soprattutto nei momenti meno positivi; E di entusiasmo… direzione2

Questa é la mia direzione FARE e credimi da quando l’ho capita la mia vita è ancora più bella!

Se ti è piaciuto l’articolo sono contento se non ti è piaciuto sono contento uguale, perchè almeno l’hai letto… se ne vuoi sapere di più sui miei progetti e su come poter lavorare insieme la mia mail è gabrypirascoach@gmail.com

A Presto
Gabriele

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...