Abitudini VS Abitudini

cari followers, buona sera a tutti, con l’articolo di oggi volevo condividere con voi una riflessione sulle abitudini… Ovvio non é nè un processo, nè un voler fare la morale a nessuno, ma un momento per ragionare e riflettere insieme. Ok? Continuiamo?

abit1

Intanto le abitudini sono buone o cattive? Sono costruttive o distruttive?
Le abitudini sono abitudini non sono nè buone nè cattive sono semplicemente UTILI, niente di più. Sono utili a noi stessi perchè ci fanno risparmiare tempo ed energie, vanno con il pilota automatico. Ma allora perchè di tanto in tanto ne parliamo in negativo? Cioè, per meglio dire, siamo “abituati” a notare solo quelle abitudini meno costruttive, quelle abitudini proprie o altrui che ci fanno sentire a disagio, o a cui attribuiamo un giudizio negativo. Faccio un esempio che forse é più semplice: mentre svolgo il mio lavoro in palestra, quasi sempre le persone nuove mi dicono “non sono costante”, oppure “non ho fiato, so che dovrei togliere le sigarette ma…”, altra cosa “sono movimenti che non sono abituato a fare”. Sono tutte abitudini, a mollare, a persistere con i vizi, e a rimanere al fare sempre e solo le stesse cose…
ATTENZIONE é il momento di una brutta notizia… dietro la parola “abitudine”, si nascondono le strategie del nostro INCONSCIO!

Già proprio così, le abitudini sono semplicemente, (per modo di dire), le strategie che il nostro inconscio trova più sicure per noi stessi. Un esempio: la Pigrizia. La pigrizia é una strategia molto “antica”, che paradossalmente ci ha portato all’evoluzione della specie. La pigrizia ha spinto i nostri avi ad inventare la ruota, il fuoco, le varie scoperte scientifiche, in qualche modo a restare il più a risparmio energetico possibile. Pensiamo ad oggi, grazie ad un app o ad internet possiamo visitare dal divano posti, nazioni e monumenti senza spostarsi; possiamo leggere un libro senza doverci alzare prendere il libro dalla mensola; possiamo fare la spesa con qualche click direttamente dal divano.  Ci siamo cosa intendo dire? Di per sè le abitudini ci servono, perchè ci danno la sicurezza del risultato: fumo perchè così son sicuro che dopo mi rilasso, per esempio; resto sul divano perchè così non ricevo rifiuti non devo confrontarmi con altri etc. Sono esempi é chiaro… ma allora possiamo creare abitudini in cui siamo più presenti, in cui riusciamo a decidere più consciamente? Questo é il momento di una bella notizia: “SI”, si può fare come?abit2

Come si può creare un’abitudine? Non con un miracolo, non con un esorcismo, ma come tutte le cose che si imparano da piccoli… RIPETERE! E’ questione di allenamento, se voglio cambiare un’abitudine che ho capito non essere costruttiva per me in questo momento della vita, devo capire qual è il vantaggio più o meno nascosto che mi porta questa abitudine, e riportare lo stesso vantaggio con altre azioni e ripetere, ripetere e ripetere. Chiaro, scritto così sembra la scoperta dell’acqua calda, ma pensaci bene é talmente semplice come idea che é faticosa…  all’inizio.
Pensa se da pantofolaio fermo sul divano, decido che é ora di perdere un po’ di peso e inizio a correre… i primi passi saranno pesanti, i primi metri interminabili e una voce interna che sussurra:”ma si stava così bene sul divano chi te lo fa fa?” Oggi, domani, dopodomani, dopodomani ancora… fino a che si esce a correre senza accorgersene, anzi se ne sente la mancanza quando per un imprevisto si salta.  Vero?

Oh attenzione un attimo, le nostre abitudini però non sono solo i gesti quotidiani, i propri “rituali”, sono anche i propri pensieri… Se sei abituato a pensare di essere un fallito, le tue abitudini al lavoro saranno non produttive, nella vita privata uguale…
Se ci si abitua ad ascoltare brutte notizie, ci si dispiacerà quando avviene qualcosa di bello e di positivo, e si farà in modo di ottenere altre brutte notizie.
Abituiamoci alle belle notizie! Abituiamoci a pensare in modo costruttivo! Abituiamoci a sorridere di più!

In conclusione un piccolo mantra… Abbi cura delle tue parole perchè diventeranno i tuoi pensieri; abbi cura dei tuoi pensieri perchè diventeranno le tue azioni, (e poi abitudini); Abbi cura delle tue azioni perchè diventeranno i tuoi pensieri; abbi cura dei tuoi pensieri perchè diventeranno le tue parole. Poi per il resto é solo questione di Allenamento!

Sorriso ed Entusiasmo a Tutti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...